banner sito

181120doctor1 768x403 1

Coronavirus, l'illustre patologo Roger Hodkinson afferma: "Il Covid-19 è la più grande bufala mai perpetrata su un pubblico ignaro"

“La conclusione è che c'è un'isteria pubblica assolutamente infondata guidata dai media e dai politici. È oltraggioso. Questa è la più grande bufala mai perpetrata su un pubblico ignaro"

 

Quella che segue è una trascrizione del discorso tenuto dal dottor Roger Hodkinson a un incontro privato di funzionari del governo dell'Alberta

 

"Grazie mille e apprezzo l'opportunità di rivolgermi a te su questo argomento molto importante. E quello che sto per dire è un linguaggio laico e schietto. È contro-narrativa e quindi non pensi subito che io sia un ciarlatano, descriverò brevemente le mie credenziali in modo che tu possa capire da dove vengo in termini di base di conoscenza in tutto questo.

Sono un medico specialista in patologia che include la virologia. Mi sono formato all'Università di Cambridge nel Regno Unito. Sono l'ex presidente della sezione di patologia dell'associazione medica. In precedenza ero un professore assistente alla facoltà di medicina e insegnavo molto. Ero il presidente del Royal College of Physicians of Canada Examination Committee in Pathology a Ottawa. Ma più precisamente, attualmente sono il presidente di una società di biotecnologie nella Carolina del Nord che vende un test COVID-19 e si potrebbe dire che ne so un po 'di tutto questo.

La linea di fondo è semplicemente questa: c'è un'isteria pubblica assolutamente infondata guidata dai media e dai politici. È oltraggioso. Questa è la più grande bufala mai perpetrata su un pubblico ignaro. Non c'è assolutamente nulla che si possa fare per contenere questo virus se non proteggere le persone anziane e più vulnerabili. Non dovrebbe essere pensato altro che una brutta stagione influenzale. Questo non è Ebola, non è SARS. È la politica che gioca a medicina e questo è un gioco molto pericoloso.

Non è necessaria alcuna azione di alcun tipo oltre a ciò che è accaduto l'anno scorso quando non ci siamo sentiti bene. Siamo rimasti a casa, abbiamo preso zuppa di noodle di pollo, non abbiamo fatto visita alla nonna. E abbiamo deciso quando saremmo tornati al lavoro, non avevamo bisogno che nessuno ce lo dicesse.

Le maschere sono assolutamente inutili, non ci sono prove basate sulla loro efficacia. Le maschere di carta e le maschere di tessuto sono semplicemente segnali di virtù, non sono nemmeno indossate in modo efficace la maggior parte del tempo. È assolutamente ridicolo vedere queste persone sfortunate e ignoranti e, non lo dico in senso peggiorativo, vedere queste persone camminare in giro come lemming, obbedire senza alcuna base di conoscenza, mettersi la maschera sul viso.

Anche l'allontanamento sociale è inutile perché Covid è diffuso da aerosol che viaggiano circa 30 metri prima dell'atterraggio. Gli involucri hanno avuto conseguenze impreviste così terribili. Dovrebbero essere aperti ovunque domani, come affermato nella Dichiarazione di Great Barrington che ho fatto circolare prima di questo incontro.

E una parola sui test. Voglio sottolineare che mi occupo di test per Covid. Voglio sottolineare che i risultati positivi dei test non significano - sottolineato nel neon - un'infezione clinica. Sta semplicemente guidando l'isteria pubblica e tutti i test dovrebbero interrompersi a meno che non ti presenti in ospedale con qualche problema respiratorio.

Tutto quello che dovrebbe essere fatto è proteggere i vulnerabili e dare loro tutti nelle case di cura che sono sotto il tuo controllo, dare loro tutte le tre-cinquemila unità internazionali di vitamina D ogni giorno, che ha dimostrato di ridurre radicalmente la probabilità di infezione.

E vorrei ricordare a tutti voi che usando le statistiche della provincia il rischio di morte sotto i 65 anni in questa provincia è di uno su 300.000, uno su trecentomila, dovete controllarlo. La portata della risposta che stai intraprendendo senza prove è assolutamente ridicola.

Date le conseguenze di agire nel modo che proponi, tutti i tipi di suicidi, chiusure di affari, funerali, matrimoni, ecc. Ecc., È semplicemente oltraggioso. È solo un'altra brutta influenza e devi pensare a questo. Lascia che le persone prendano le proprie decisioni. Dovresti essere totalmente fuori dal business della medicina. Sei stato condotto lungo il sentiero del giardino dal capo dell'ufficiale medico dell'inferno di questa provincia. Sono assolutamente indignato che questo abbia raggiunto questo livello, dovrebbe finire tutto domani. Grazie mille."

Dr Roger Hodkinson

CEO e direttore medico - MA, MB, FRCPC, FCAP

Il dottor Hodkinson è l'amministratore delegato di Western Medical Assessments ed è stato direttore medico dell'azienda da oltre 20 anni. Ha conseguito la laurea in medicina generale presso l'Università di Cambridge nel Regno Unito, quindi è diventato un patologo certificato dal Royal College in Canada (FRCPC) dopo una residenza a Vancouver, BC.

Prima della sua associazione con la Western Medical, il dottor Hodkinson ha avuto una carriera lunga e varia, dandogli preziose informazioni su molti campi della medicina che ora avvantaggia i clienti dell'azienda:

  • Medico di base nel Regno Unito e in Canada
  • Staff patologo presso il Misericordia Hospital, Edmonton, Alberta
  • Patologo presso l'ufficio del medico legale di Edmonton che determina la causa della morte
  • Assistant Professor presso la Facoltà di Medicina presso l'Università di Alberta
  • Presidente della Alberta Society of Laboratory Physicians
  • Presidente di un comitato del Royal College of Physicians and Surgeons a Ottawa
  • CEO di un grande laboratorio medico privato a Edmonton, Alberta

Attualmente, il dottor Hodkinson rimane in contatto con la patologia come presidente esecutivo di Bio-ID Diagnostic Inc., una società privata che commercializza tecnologie brevettate nella diagnostica del DNA.

Il dottor Hodkinson ha ricoperto una serie di ruoli filantropici che apprezza profondamente e per i quali ha ricevuto alcuni anni fa l'onorevole titolo di "cittadino dell'anno" dalla città di Edmonton. È stato anche presidente onorario di Action on Smoking and Health (ASH) e presidente della Rt. Hon. Sir Winston Spencer Churchill Society di Edmonton, Alberta. È sposato con Nicole Beaudoin e hanno due figli meravigliosi.

Nel corso degli anni il dottor Hodkinson ha avuto un'interfaccia sostanziale con molti periti assicurativi, case manager e avvocati nei settori di lesioni personali, disabilità e negligenza medica, supervisionando oltre 65.000 pratiche. Trascorre gran parte della giornata a consigliare i clienti su vari aspetti dei loro casi come un importante elemento di valore aggiunto dei servizi di Western Medical.


IN EVIDENZA

Image 02 Agosto 2020
L'epopea di Dan Burisch

UFOLOGIA

Canadian ufo1 actual

Il Caso Guardian

PALEOASTRONAUTICA

Great Sphinx Of Giza1

Gli egittologi la Sfinge e il cover-up

MISTERI

 
 

Video del giorno