20 Settembre, 2020
 
 
 

banner sito

sweden mask

Niente lockdown, niente mascherine, niente distanziamento (a)sociale: in Svezia i casi di SARS-Cov-2 vanno a picco

Attaccati dai media mainstream di mezzo mondo e dai virologi da passerella, gli svedesi, in barba alle misure orwelliane imposte dall'elite mondialista, stanno tranquillamente vincendo contro il Covid-19

 

La Svezia non ha mai imposto massicci blocchi o leggi draconiane sulle maschere facciali, ma il paese nordico ora ha uno dei tassi di infezione più bassi al mondo.

"La Svezia è passata dall'essere il paese con il maggior numero di infezioni in Europa a quello più sicuro", ha detto al Corriere della Sera l' epidemiologo senior svedese Dr. Anders Tegnell .

"Quello che vediamo ora è che la politica sostenibile potrebbe essere più lenta nell'ottenere risultati, ma alla fine otterrà risultati", ha detto Tegnell. "E poi speriamo anche che il risultato sia più stabile".

La scorsa settimana, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha affermato che il tasso di infezione della Svezia è stato di soli 12 casi per milione, rispetto ai 18 in Danimarca e ai 14 in Norvegia. I dati mostrano che su 2.500 svedesi selezionati e testati in modo casuale, zero è risultato positivo, rispetto allo 0,9% positivo ad aprile e allo 0,3% a maggio.

"Lo interpretiamo nel senso che attualmente non esiste un'infezione diffusa tra le persone che non hanno sintomi", ha detto Karin Tegmark, vice capo dell'Agenzia per la sanità pubblica svedese.

Tegnell ha da tempo preso una linea dura, dicendo che il mese scorso ha visto "inutile" imporre maschere in pubblico in tutto il paese. "Con i numeri che diminuiscono molto rapidamente in Svezia, non vediamo alcun motivo per indossare una maschera per il viso in Svezia, nemmeno sui mezzi pubblici", ha detto Anders Tegnell, secondo  Fortune .

"Che la Svezia sia scesa a questi livelli è molto promettente", ha detto Tegnell ai giornalisti a Stoccolma il mese scorso. "Le curve stanno scendendo e le curve per i malati gravi iniziano ad avvicinarsi allo zero."

I commenti dello svedese hanno seguito quelli del miglior scienziato olandese, che ha esaminato i dati e le ricerche su COVID-19 e ha dichiarato che non ci sono prove chiare che indossare maschere facciali protegga chiunque.

In effetti, gli scienziati affermano che indossare maschere potrebbe effettivamente ostacolare la lotta contro i virus.

"Le maschere per il viso nei luoghi pubblici non sono necessarie, sulla base di tutte le prove attuali", ha detto Coen Berends, portavoce dell'Istituto nazionale olandese per la salute pubblica e l'ambiente. "Non vi è alcun vantaggio e potrebbe anche esserci un impatto negativo."

Fonte

https://www.thegatewaypundit.com/2020/09/despite-shunning-lock-downs-face-masks-covid-19-cases-sweden-plunge/


IN EVIDENZA

Image 02 Agosto 2020
L'epopea di Dan Burisch

UFOLOGIA

Canadian ufo1 actual

Il Caso Guardian

PALEOASTRONAUTICA

Great Sphinx Of Giza1

Gli egittologi la Sfinge e il cover-up

Video del giorno